Per informazioni: [email protected]


Che tempo farà a Monteriggioni
nei prossimi giorni?

Consulta subito le previsioni del tempo

L Castello di Monteriggioni a vederlo da lontano, con i suoi emozionanti resti testimoni
di un’epoca lontana, dà l’impressione che il tempo sia rimasto immobile fuori e dentro la cerchia delle sue mura.

L popolo e la sua realtà sono cambiati ma ancor oggi chi ha scelto di vivere nel Castello, ha conservato il ritmo lento e ricco della vita a dimensione d’uomo e di natura, con i valori propri della cultura contadina ed a continuo contatto con la storia .

L immagine del castello per i viaggiatori era ed è molto suggestiva , visto che appare sulla sommità del suo colle spavaldo e dominante… come sentinella a difesa dell’antica Repubblica Senese.

Ancora più imponente e maestoso dovette apparire a Dante Alighieri che lo vide in piena battaglia durante uno dei suoi viaggi. Il Castello nel pieno del suo splendore, a poche decine d’anni dalla sua fondazione per la sua forma circolare e le sue torri che come una corona che si elevano sulle mura , doveva apparire veramente grandioso e incutere un senso di maestà ciclopica se Dante se ne valse per per definire l’aspetto di Nembrotto , Fialte , Anteo gli smisurati giganti infissi nella voragine di Malebolge (Dante Alighieri Inferno Canto XXXI)

Monteriggioni per la sua bellezza e per la sua posizione ha una naturale vocazione turistica , ogni anno viene visitato da 70.000 turisti , possiamo affermare che il primo turista illustre è stato lo stesso Dante Alighieri , tra quelli passati di recente possiamo ricordare Tony Blair , Ted kennedy e molti altri .

Molte volte è stato scelto come cornice per girare film, spot pubblicitari .

L immagine di Monteriggioni è famosa nel mondo anche per un altro motivo : Il castello è la corona che cinge la testa all’effige dell’Italia in virtù della sua emblematica inespugnabilità.

Monteriggioni infatti per la tipologia della cinta muraria era una fortezza inespugnabile (vedi ricostruzione) che garanti dal 1213 data della sua fondazione e per trecento anni la libertà della repubblica senese resistendo a tutti gli assedi . Cadde nel 1554 a tradimento perché il capitano della guarnigione si accordò segretamente con i Fiorentini, consegnò la fortezza all’esercito fiorentino senza combattere, in cambio degli onori di soldato e dell’incolumità per la sua famiglia.

Le leggende parlano di cunicoli sotterranei e di passaggi segreti che connettevano i luoghi sotterranei del castello con le fortificazioni vicine… si parla addirittura di una strada sotterranea che arrivava fino a Siena.


Il testo soprastante e la foto di apertura del sito sono coperti dal Copyright e sono stati forniti a titolo gratuito dagli Autori a Monteriggioni Castle. La legge italiana vieta la riproduzione totale e parziale dei contenuti e delle foto almeno che non vi sia autorizzazione scritta da parte dei possessore del Copyright che ne autorizza l’utilizzo. Gli Autori si riservano di intraprendere azioni legali contro i trasgressori.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.